Al termine della Valle d`Anterselva, al centro del Parco Naturale delle Vedrette di Ries, si trova il romantico Lago d`Anterselva, dalle acque verdi-blu. Un nuovo affascinante sentiero gira intorno al lago, che con i suoi 44 ha ed i 35m di profondità è il terzo lago dell`alto Adige per ordine di grandezza. Il Lago è punto di partenza per diverse gite ed escursioni.

La perla di colore verde e blu

 

La leggenda del lago, una delle tante saghe dell’Alto Adige racconta che un giorno un mendicante si fermò sui campi di tre ricchi contadini ai quali chiese dell’elemosina. I tre avari contadini si rifiutarono cacciandolo via a mani vuote. Il medicante arrabbiato disse: “entro tre giorni dietro alla vostra casa, apparirà una piccola fontana e vi si apriranno gli occhi!” Dopo che nei primi due giorni non accadde nulla, il terzo giorno dietro ad ogni maso si era formata una fontana che man mano incrementa la sua portata, fino a portare via i tre contadini e le loro famiglie. In quel posto si è formato il lago di Anterselva.

Altitudine

1.642 m

Area

44 ha

Profondità

ca. 38 m